Biografia

  • Fashion
  • Fashion
  • Fashion
  • Fashion

Chi Sono

Ermanno Longo nasce il 31/07/1970 a Valdobbiadene ed è residente in un piccolo e opulento paesino della provincia di Treviso.
È proprio il ricco nord-est, con tutte le sue contraddizioni, a costituire la sua maggior fonte di ispirazione.

Da sempre appassionato di cinema a 360°, da Pasolini all'underground newyorkese anni '60/'70, da Bunuel alla "Nouvelle Vogue", da Peckinpah al cinema di Hong Kong e di Lars Von Trier (non senza passare attraverso oscuri mestieranti come Jesus Franco), esordisce nel 1998 con il mediometraggio girato in supervhs, "I soliti amici", una commedia satirica nella quale i protagonisti sono dei giovani borghesi annoiati e frustrati, che sembrano catapulati fuori da un romanzo di Breat Easton Ellis.

 "I segreti dell'estate", girato in digitale nel 2000, prende spunto dalla cronaca locale: una ragazza di "buona famiglia" fugge di casa ed instaura una relazione con quello che sarà poi il suo carnefice.Il film si ispira al Psicothriller all'italiana anni '70 (Argento, Bava, Lenzi e Martino).

Gen 20, 2014 Visite: 3533

Ultimi Lavori

Prev Next